Attenzione ai rimedi estetici fai da te

Attenzione ai rimedi estetici fai da te

I video tutorial sui rimedi estetici fai da te – su come ottenere una pelle levigata in pochi giorni, ad esempio, o come creare una crema solare DYI (do it yourself) – sono all’ordine del giorno. E risultano essere dei potenti strumenti di marketing. Tuttavia, i risultati che ne conseguono sono spesso opinabili.

Gli esperti del settore si sono infatti riuniti discutere in merito alla faccenda e quello che ne è venuto fuori non è del tutto positivo. Vediamo perché questi rimedi possono risultare pericolosi e il motivo per cui i video tutorial si mostrano tanto appetibili per gli utenti.

Rimedi estetici fai da te, perché per i medici sono pericolosi

Rimedi estetici fai da te:  cosa dicono i medici

A porre l’accento sulla pericolosità del fenomeno – in rapida diffusione – sono stati alcuni medici americani. Nello specifico, i ricercatori del Nationwide Children’s Hospital di Colombus e dell’Università della Florida si siano soffermati sull’efficacia di alcune creme solari fai da te sponsorizzate sul web. Tali prodotti, benché costituiti da materie prime di origine del tutto naturale, risulterebbero dannosi alla salute in quanto privi di reale efficacia. Senza una crema solare vera, l’esposizione diretta ai raggi UV potrebbe essere pericolosa e provocare conseguenze anche gravi!

Inoltre, una crema solare non certificata non sarà facile da conservare: col passare dei giorni le sue proprietà tenderanno inevitabilmente a svanire o ad alterarsi.

La questione non è passata inosservata neanche in Italia, tant’è vero che – qualche giorno fa – alcuni membri dell’Ordine dei Medici si sono riuniti nella capitale per fare il punto della situazione. Il discorso è stato toccato durante il Congresso della Sime (Società Italiana di Medicina Estetica) e le parole che sono state pronunciate a riguardo dai professionisti del settore sono state piuttosto critiche. Ecco in che modo si è espresso sull’argomento il Presidente della Società Italiana di Medicina Estetica, Emanuele Bartoletti: “I cosmetici non sono pozioni magiche: per complessità, studi scientifici e indicazioni possono quasi essere paragonati a un farmaco”. Poche parole, sì, ma dense di significato.

Ma allora bisogna escludere tutti i rimedi DIY?

Ma allora bisogna escludere tutti i rimedi DIY?

E’ chiaro che ognuno di noi ha la capacità di valutare da solo quanto è più o meno appropriato fare per se stesso. Quello che spesso non si pensa – ma speriamo che dopo aver letto questo articolo un pensierino in più tu ce lo possa fare! – è che anche un’azione apparentemente innocua possa portare a delle conseguenze sgradevoli.

Ritornando alla nostra domanda, non è necessario escludere tutti i rimedi prima di sapere di cosa si tratta. Per quanto riguarda i rimedi estetici fai da te, ti consigliamo (ovviamente) di informarti sulle tue allergie ed intolleranze. Ad esempio, prima di confezionare una crema per il viso a base di olio di cocco – ingrediente estremamente gettonato sul web – sarà opportuno che tu ti chieda: ho mai usato una crema a base di questo elemento? Se la risposta è no, ti consigliamo di testare la tua lozione DIY prima su un’area circoscritta della tua pelle, magari sul polso.

Inoltre, come accennato in precedenza, l’efficacia di questi rimedi naturali è quasi sempre molto blando e tende a svanire col passare delle ore. Dunque, se vuoi “toglierti lo sfizio”, magari provando un rimedio naturale per nutrire i tuoi capelli:

  1. Non farlo prima di una serata importante – non si sa mai cosa può succedere!
  2. Prova gli ingredienti (qualche giorno prima), sul polso o su una zona del corpo facilmente monitorabile.
  3. Studia almeno un minimo le proprietà degli ingredienti che stai per usare: possono provocare reazioni chimiche se messi a contatto con altri elementi o con agenti esterni?

Curiosità: perché i tutorial DIY ti attraggono tanto

Curiosità: perché i tutorial DIY ti attraggono tanto

Non ti è mai successo di essere ipnotizzato da un tutorial sul trucco, o su uno dei rimedi estetici fai da te che ti abbiamo nominato finora? Se sei una donna e la tua risposta è no… non ti crediamo 😉 !

Questi video sono una vera calamita per gli utenti della rete – i rimedi estetici fai da te soprattutto per le donne (ma non è detto). Il motivo sta nel fatto che si tratta, quasi sempre, di tecniche facili da utilizzare e alla portata di tutti. Inoltre, dopo aver visto un video di un/a youtuber, se sarà brava, tenderemo a considerarla quasi come una di famiglia. Pian piano, dopo aver sperimentato qualche ricetta, cominceremo a fidarci di lui – o lei. Così continueremo a seguire quel canale, soprattutto se avremo bisogno di consigli – ma anche nel tempo libero, come forma di svago.

Ma quando un video tutorial è fatto bene? Quando è che un un youtuber può essere considerato bravo? Perché, ad esempio, Clio Zammattero (fondatrice del brand ClioMakeUp) è diventata tanto famosa? Beh, per approfondire l’argomento ed imparare a fare dei tutorial coinvolgenti dovrai rivolgerti a professionisti del marketing.

Se vuoi qualche informazione in più – senza impegno – compila l’area CONTATTI del nostro sito: uno staff di professionisti specializzati nel settore ti risponderà in tempi brevi.

Commenti Facebook


2019 © Prolutionmedical.it - All rights reserved.